Gli ritirano la patente perchè scaduta, beccato al volante poco dopo sotto gli effetti della droga

0

LUCCA – Polizia in azione, stanotte a Lucca. Nella serata di ieri  un equipaggio della Squadra Volante, transitando per il quartiere San Marco ha notato tre persone in atteggiamento strano, riconoscendo uno di loro quale assuntore di sostanze stupefacenti. Il tempo di invertire la marcia ed il terzetto si era separato e dileguato fra i condomini presenti in zona. Poco dopo, perseverando nella ricerca, è stato individuato e fermato uno dei tre, un tossicodipendente lucchese di 35 anni.

Durante il controllo, l’uomo in maniera maldestra, ha cercato di nascondere la propria patente di guida. La cosa non è sfuggita agli agenti che hanno recuperato il documento nascosto nella manica della felpa che indossava. Il motivo di voler celare il documento era quello di averlo contraffatto, apportando delle modifiche alla data di scadenza dello stesso.

Accompagnato in Questura i poliziotti hanno accertato che la patente era scaduta da un anno e la data di scadenza era stata modificata grossolanamente, pertanto il documento è stato sequestrato.

L’uomo, per giustificarsi,  ha dichiarato di non avere i soldi per rinnovare la patente, ma effettuati gli opportuni accertamenti  è stato denunciato in stato di libertà per la falsificazione del documento e subito dopo rilasciato.

Dopo appena mezz’ora un altro equipaggio della Volante, sempre in zona San Marco, notava lo stesso uomo appena denunciato dai colleghi salire a bordo di una vettura e partire. Immediatamente bloccato lo stesso ha confessato  di non essere in possesso della patente poichè gli era stata sequestrata dai colleghi poco prima.

Lo stesso, questa volta alla guida di un veicolo, è stato denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e l’autovettura è stata sequestrata ai fini della confisca.

No comments