Il Generale Mosca in visita al Comando Carabinieri di Pisa

0

PISA – Nella mattinata odierna, il Generale di Brigata Alberto Mosca, Comandante della Legione Carabinieri Toscana, è giunto in visita al Comando Provinciale di Pisa per il saluto di commiato, in quanto a breve assumerà il comando della Legione Allievi in Roma per lasciare l’alto comando fiorentino al Generale di Brigata Emanuele Saltalamacchia .Il Generale Mosca, che è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Andrea Brancadoro, nel corso dell’incontro con tutti gli Ufficiali ed un’ampia rappresentanza di Comandanti di Stazione e di militari, ha espresso a tutto il personale in servizio il suo vivissimo apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio, di contrasto ad ogni forma di criminalità e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, complimentandosi pure per le elevate capacità professionali, l’acume investigativo, l’alto senso del dovere e l’altruismo, dimostrati dai positivi risultati operativi conseguiti in termini di attività preventiva e di contrasto.

Inoltre, ha rammentato a tutti i Carabinieri del Comando Provinciale l’importanza della funzione quotidianamente svolta, specie dalle Stazioni Carabinieri, autentiche espressione di prossimità delle Istituzioni al cittadino, che si concretizza attraverso la costante azione di sostegno e vicinanza alla collettività, anche e soprattutto nelle piccole comunità.

Nella circostanza il Generale Mosca ha incontrato il Generale Robero Boi, Comandante del Presidio Militare, il Dottor Valerio Massimo Romeo, Prefetto Vicario, il Cons. Salvatore Laganà, Presidente del Tribunale,  Ugo Adinolfi, Procuratore della Repubblica, il Dottor Fabio Cilona, Questore Vicario ed i rappresentanti degli altri comandi militari del capoluogo. All’incontro ha partecipato anche l’Assessore Comunale allo Sport Salvatore Sanzo.

No comments

*