Il giudice affida i figli alla moglie e lui si getta in terra e urla

0

LUCCA – Attimi di tensione in un’aula del Tribunale di Lucca durante una separazione. Alla decisione del giudice che ha affidato i figli alla moglie il marito, residente a Viareggio,  che alla scorsa udienza in segno di protesta per l’assenza del magistrato si era barricato nella stanza ( leggi anche: Udienza saltata e l’uomo si barrica in aula: “Voglio giustizia …  ),  si è gettato in terra urlando.  Preso di peso da Carabinieri e Vigili Urbani è stato portato via e sottoposto a fermo.

No comments

*