Il maggiore Bove lascia il comando, destinazione Bruxelles per un incarico prestigioso

0

PISA – Domani il Maggiore Stefano Bove, a tre anni dal suo arrivo al comando della Compagnia Carabinieri di Pisa, lascerà la città alla volta di Bruxelles, dove assumerà l’incarico di Aiutante di Campo e Capo Segreteria del Rappresentante Militare Italiano presso il Consiglio Atlantico e l’Unione Europea.
L’Ufficiale Superiore era giunto a Pisa nel 2012, proveniente dalla Calabria, dove era stato Comandante della Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme (CZ) per quattro anni. In precedenza aveva comandato la Compagnia di Zogno (BG), il Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno ed un Plotone presso il 13° Reggimento Carabinieri di Gorizia, periodo in cui ha partecipato a due missioni di peace keeping rispettivamente in Kosovo e in Iraq.
Oggi il Maggiore Bove ha salutato tutti i suoi collaboratori, gli Ufficiali del Comando Provinciale ed il Prefetto ed il Questore di Pisa, che si sono congratulati per la prestigiosa assegnazione.
Infatti l’incarico presso la Capitale Europea rappresenta una novità assoluta per l’Arma dei Carabinieri e richiederà il massimo impegno in un contesto internazionale di grande rilievo: il Magg. Bove sarà il collaboratore di fiducia di un Ammiraglio di Squadra che rappresenta la Forze Armate italiane presso le citate due Istituzioni Internazionali.
Nell’occasione, il Comandante Provinciale di Pisa ha espresso da un lato il dispiacere nel veder partire un collega che si è impegnato a fondo sui problemi della città, offrendo sempre una collaborazione competente e leale, senza nascondere la forte soddisfazione nel constatare che il Comando Generale ha scelto per un nuovo importante incarico in un settore delicatissimo il Magg. Stefano Bove, che insieme alla sua famiglia vivrà un’esperienza all’estero molto particolare per un Ufficiale dell’Arma ed al quale vanno i migliori auguri per una brillante carriera al servizio dell’Arma dei Carabinieri.

No comments

*

Baccatoio, approvata l’indagine conclusiva

PIETRASANTA – Baccatoio: approvata dalla Regione Toscana la relazione conclusiva delle attività previste dal piano di caratterizzazione del corso d’acqua. Si è conclusa la scorsa ...