Importazione clandestina, i cuccioli di Siberian Husky erano stipati in una gabbia

0

AREZZO – I Carabinieri li hanno trovati dentro una piccola gabbia, dopo aver fermato un pulmino di ritorno dall’Albania. Stipati in poco spazio, i  quattro cuccioli di Siberian Husky piangevano e sono stati i loro guaiti a insospettire i militari dell’Arma durante un controllo avvenuto sulla E45 vicino a San Sepolcro. La gabbia era coperta da un coperta.  Il proprietario del mezzo è stato denunciato per importazione clandestina e maltrattamento di animali.

No comments

*