In acqua in Arno, agguantata a un ramo per ore: salvata nella notte dai pompieri

PISA – Il personale dei vigili del fuoco della sede centrale di Pisa è intervenuto ieri sera intorno alla mezzanotte per un soccorso a persona nel fiume Arno.

Per cause in corso di accertamento una donna di origini georgiane di 56 anni è caduta in Arno sul viale delle Piaghe all’altezza della chiesa di San Michele agli Scalzi.
Per quanto dichiarato la donna si trovava in acqua in mezzo alle frasche e agguantata ad un ramo da parecchie ore finché una passante ha sentito il suo richiamo di aiuto e insieme al personale della polizia di Stato è stata individuata.  Successivamente veniva attivata la sala operativa 115 per il recupero della donna.
Una volta portata a terra la donna è stata presa in consegna dal personale del 118 per gli accertamenti sanitari ritenuti necessari. Sull’accaduto sta indagando la polizia di Stato