In auto soldi, uno scalpello di 30 centimetri e chiavi alterate: denunciato

0

PRATO – Un equipaggio delle volanti nel corso dell’attività di perlustrazione del territorio, transitando in via Di Gello, ha intercettato un’autovettura sospetta con due persone a bordo. Fermato il mezzo gli agenti hanno identificato gli occupanti due ragazzi pratesi entrambi pregiudicati nei confronti dei quali hanno proceduto ad un approfondito controllo nel corso del quale il passeggero, ventisettenne pratese presentava un rigonfiamento della tasca del pantaloni ove venivano rinvenuta la somma di 90 euro tutte in moneta. La perquisizione dei due, estesa al mezzo, ha consentito altresì di rinvenire e debitamente sequestrare uno scalpello lungo circa 30 centimetri, quattro giravite, materiale questo in pronta disponibilità del passeggero che aveva in uso l’auto intestata ad una sua parente. Al termine dell’accertamento in considerazione del denaro rinvenuto in relazione al quale il fermato non era in grado di giustificarne il possesso, al pari degli arnesi recuperati atti allo scasso, il ventisettenne pratese, annoverante peraltro svariati pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di grimaldelli e chiavi alterate

No comments

*