In cella il sacerdote, Guerrina uccisa per paura di uno scandalo?

0

AREZZO – Arrestato ieri, padre Gratien Alabi avrebbe ucciso Guerrina Piscaglia perchè era diventata ossessiva nei suoi riguardi, mossa da un attaccamento morboso. Il movente dell’omicidio del quale è accusato il religioso, che si trova in cella, sarebbe stato, probabilmente, secondo il gio Piergiorgio Ponticelli, la paura dello scandalo per una relazione che lui ha sempre negato, ma che la donna avrebbe minacciato di poter rivelare, arrivando a sostenere di essere incinta. Secondo quanto appreso per il gip di Arezzo Piergiorgio Ponticelli sarebbe questo il movente dell’omicidio del quale è accusato il religioso da ieri in carcere.

No comments

*