In fuga a 200 chilometri all’ora sull’A1, arrestato

0

CHIUSI – Non si è fermato all’alt ed è stato  arrestato dopo un inseguimento a 200 Km/h sulla A1. Protagonista un 26enne, italiano di origine rom e residente in provincia di Roma, arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale dagli agenti del commissariato di Chiusi, in provincia di Siena. L’auto su cui viaggiava, con altre tre persone, non ha rispettato l’alt,  e fuggendo ha causato un incidente. I malviventi sono fuggiti a piedi: 3 hanno fatto perdere le tracce, il quarto è stato arrestato.

No comments

*