Influenza suina, migliora il paziente versiliese colpito da H1N1

0

PISA – Sta bene il paziente di 38 anni di Pietrasanta ricoverato a inizio febbraio scorso nell’Unità operativa di anestesia e rianimazione cardiotoracica di Cisanello, a Pisa, in seguito a una gravissima insufficienza respiratoria provocata dalle complicanze del virus dell’influenza H1N1 ( leggi anche: Influenza suina, operaio di Pietrasanta grave a Cisanello – ). Lo rende noto l’azienda ospedaliera universitaria pisana. “L’uomo – si legge nel comunicatto – era stato prima ricoverato all’ospedale Versilia ove era stato sottoposto a ventilazione meccanica e poi trasferito a Pisa nell’ambito della rete regionale Ecmo (Extra corporeal membrane oxygenation) per l’aggravarsi del quadro respiratorio. In tre settimane di cure intensive la situazione gradualmente migliorata fino al recupero della respirazione spontanea. Al momento il paziente sta effettuando la riabilitazione respiratoria”

No comments

*