La lite sfocia in sparatoria, 4 arresti

0

FIRENZE -La lite, scoppiata per una telecamera abusiva installata sul portone, è finita in spari. Quattro le persone finite in manette per mano dei Carabinieri, tutte accusate di aver preso parte al conflitto a fuoco avvenuto la sera dello scorso 15 giugno in piazza a Tienanmen a Stabbia, nel comune di Cerreto Guidi. Gli arrestati sono un uomo di 33 anni, albanese, la sua compagna di 31, un loro amico di 30 anni e il loro vicino di casa, un uomo di 27 anni originario del napoletano.

No comments

*