La Salov diventa cinese, siglato oggi l’accordo

0

Accordo siglato, il Gruppo cinese Yimin, sussidiario del Gruppo Bright Food, ha firmato per acquisire dalla famiglia Fontana un pacchetto di maggioranza del Gruppo oleario toscano Salov, proprietario dei marchi Sagra e Filippo Berio. La transazione prevede che il colosso del comparto alimentare di base a Shanghai – giro d’affari 17,3 miliardi di dollari -, subentri nel controllo della Salov agli storici azionisti della famiglia Fontana, che tuttavia mantiene quote di minoranza.

No comments