La Torre di Pisa nel mirino dell’Isis, su You Tube un video allarmante

0

PISA – Allarme a Pisa dopo un videomessaggio dell’Isis corredato di immagini di monumenti della città, e dopo l’attacco francese che è costato la vita ai giornalisti del Charlie Hebdo, i servizi di sicurezza, e i controlli da parte delle Forze dell’Ordine,  sono stati rafforzati nella zona della Torre. Timori diffusi, poi ridimensionati, ma intanto lunedì prossimo il prefetto Attilio Visconti e il vicario Valerio Massimo Romeo presiederanno la riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza. Il video, di 4 minuti, agghiacciante, con uno zoom sulla torre pendente, che era su You Tube  è stato rimosso, “perché i relativi contenuti hanno violato i Termini di servizio di YouTube”.

No comments

*