La Toscana accoglie Farid: Careggi pronto a operare il bimbo egiziano

0

FIRENZE – La Toscana accoglie Farid. “Careggi è pronto ad accogliere e operare il piccolo Farid, il bambino egiziano di sette anni affetto da piastrinopenia. La direzione dell’azienda ospedaliera e il professor Marco Carini hanno dato la loro disponibilità a prendere in carico il bambino.”

Lo ha detto l’assessore regionale alla salute Stefania Saccardi a proposito della storia del piccolo migrante Ahmed riportata dal ‘Corriere della Sera’. Il tredicenne è approdato a Lampedusa per cercare un medico disposto a curare il fratellino affetto dalla malattia del sangue. L’assessore si è attivata, insieme alla direzione di Careggi, per dare risposta all’appello.

“Con i programmi di cooperazione sanitaria internazionale – ha detto Saccardi – nei nostri ospedali accogliamo e curiamo tanti bambini che vengono da altri Paesi. Lo faremo anche per Farid. La direzione di Careggi prenderà subito i contatti necessari per dare la propria disponibilità e far arrivare quanto prima a Firenze Farid e la sua famiglia”.

No comments