Ladri in casa di notte: i malviventi messi in fuga dalle urla del figlio e dall’abbaiare del cane

0

LUCCA – A scoprire i ladri in casa è stato un bambino. Il piccolo si è svegliato notte tempo per bere, e quando si è accorto della presenza dei malviventi che stavano tentando di forzare la porta ha iniziato a urlare. Anche il cane ha cominciato ad abbaiare, e i malitenzionati sono fuggiti a gambe levate. Un fatto, questo, avvenuto questa notte intorno alle 3, in una abitazione in via di Tiglio, a San Leonardo in Treponzio, già presa di mira dai ladri la scorsa estate, ad agosto.

Sempre questa notte un colpo è stato messo a segno a Carignano dove è stata svaligiata una villetta.

 

Ladrilucca

No comments

*