Ladri sull’A/1 con il kit per rubare nelle case: fermati dalla Polstrada

0

AREZZO – Due albanesi, di circa 35 anni, sono stati denunciati dalla Polizia Stradale di Arezzo perché avevano nel bagagliaio della loro auto tutto l’occorrente per depredare le abitazioni. E’ accaduto lo scorso fine settimana, sull’A/1, vicino Arezzo, in direzione sud, dove c’era una pattuglia della Sottosezione di Battifolle, che stava attuando il dispositivo a reticolo, che impegna gli equipaggi della Toscana alla ricerca sia di automobilisti indisciplinati che di delinquenti.

I due stranieri viaggiavano su una Renault Laguna con targa tedesca. L’auto ha attirato l’attenzione dei poliziotti, che subito hanno fiutato che qualcosa non tornava. Infatti, sotto le valige erano stati nascosti numerosi attrezzi da scasso, tra cui due piedi di porco, più cacciaviti, un martello pneumatico e un diamante tagliavetri. Dal bagagliaio sono spuntati fuori pure una pistola lanciarazzi, 27 cartucce a salve e uno spray al peperoncino.

I malfattori sono stati denunciati dalla Polstrada per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso. Le foto degli stranieri sono state divulgate a tutti i comandi delle forze dell’ordine, al fine di allargare le indagini e poter dare un nome ai lori volti, qualora già ripresi dai sistemi di sicurezza di abitazioni svaligiate. Gli agenti hanno sequestrato tutto il materiale da scasso, compreso la Laguna.

No comments

*