L’assessore regionale ai trasporti Ceccarelli esprime la sua soddisfazione per la linea Lucca- Aulla

0

Passi avanti per regolarizzare il servizio ferroviario sulla Lucca-Aulla in vista della imminente entrata in vigore del nuovo orario estivo (lunedì 16 giugno). In tal senso l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli ieri ha incontrato alcuni amministratori del territorio, i comitati dei pendolari e i consiglieri regionali dell’area, per condividere valutazioni sull’andamento del servizio e sui provvedimenti che scatteranno grazie al lavoro fatto d’intesa con Trenitalia, Rfi e utenti.
“Siamo soddisfatti del clima nel quale stiamo lavorando – spiega l’assessore Ceccarelli – ancor prima dei risultati conseguiti, che pure ci sono e sono stati riconosciuti da tutti. A marzo avevamo spiegato che nessuno immaginava di poter risolvere con la bacchetta magica i problemi, ormai datati, di questa linea. Abbiamo condiviso con enti territoriali e utenti un percorso e lo stiamo portando avanti, grazie all’atteggiamento costruttivo di tutti”.

I primi risultati positivi raggiunti sono da ascrivere ai recenti interventi di rimodulazione degli orari, effettuati sulla linea a partire dal 16 marzo quando, anche a seguito di eventi calamitosi, sono state ridisegnate alcune tracce che, tenendo conto dei rallentamenti imposti, hanno contribuito a una maggiore puntualità. Con il prossimo orario estivo saranno inserite alcune modifiche, recependo richieste e suggerimenti dei pendolari, soprattutto con l’obiettivo di diminuire i tempi di percorrenza di alcuni treni.

” Andiamo avanti con convinzione – prosegue Ceccarelli – perché sappiamo, anche grazie al lavoro fatto dai Comitati dei pendolari, che restano molti problemi da risolvere, sia sulla infrastruttura che sul materiale rotabile. Nei prossimi mesi continuerà il monitoraggio puntuale del servizio. Abbiamo sollecitato Rfi ad accelerare dove possibile i lavori per eliminare i punti di rallentamento. Un sollecito anche a Trenitalia per mantenere l’ìmpegno di consegnare i nuovi treni Pesa a partire dal nuovo anno, forse addirittura due entro fine anno”.

Nel corso dell’incontro è stata anche concordata una iniziativa che si svolgerà sul territorio, in luglio, quando l’assessore andrà di persona a testare lo stato del servizio e incontrerà amministratori locali e utenti.

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA