Lavoro nero, multa da 20mila euro e denunce

0

CAPANNORI – Ieri, nel corso del pomeriggio, a Capannori – nella frazione di Lammari –  a conclusione di un servizio mirato a contrastare il fenomeno del lavoro nero e della mancata attuazione delle norme attinenti alla sicurezza sui luoghi di lavoro, i militari dell’Arma unitamente al personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro Lucca e la direzione provinciale del lavoro, effettuavano un controllo in un calzaturificio il cui titolare è cittadino cinese, residente Capannori. Nel corso dell’attività ispettiva lo stesso veniva denunciato a piede libero per l’impiego di un lavoratore extracomunitario privo di valido documento di identità e soggiorno. Inoltre venivano elevate sanzioni amministrative per complessivi 20.000 euro per l’impiego “in nero” di alcuni operai.
Durante lo stesso servizio, i militari operanti deferivano all’Autorità Giudiziaria. 3 cittadini extracomunitari cinesi poiché totalmente privi di documenti e in Italia senza fissa dimora.

No comments

*

Canne e arbusti a fuoco

LIDO DI CAMAIORE –  Incendio tra Lido di Camaiore e Capezzano, oggi pomeriggio poco dopo le 15.30. Ad andare a fuoco sono state alcune canne ...