Le Alpi Apuane hanno vinto: luogo del cuore FAI

0

Solo 23 sono i luoghi scelti in tutta Italia che hanno vinto il prestigioso concorso, tra i quali spicca la montagna simbolo delle Apuane. “Un progetto importante per il nostro territorio, un luogo simbolo per il nostro movimento sin dall’inizio della nostra battaglia per la salvaguardia delle Apuane, oggi abbiamo vinto ed inizierà in questa area un grande progetto di riconversione territoriale per dimostrare che questi luoghi non hanno bisogno di cave per creare un’economia” commenta così la vittoria Eros Tetti fondatore di Salviamo le Apuane, comitato che ha segnalato ufficialmente il luogo del cuore al FAI. E’ il bene naturalistico più votato in Toscana nella storia del censimento, luogo con una valenza paesaggistica e simbolica straordinaria ed unica nel suo genere, oggi il Comune di Casola in Lunigiana, grazie a questo concorso, ha un progetto di riconversione economica molto strutturato e concreto anche grazie alla minuziosa e sapiente progettazione del Dottor Fabio Baroni che volontariamente ha prestato la sua competenza per salvare questo luogo. “un particolare ringraziamento – continua Tetti – va al Sindaco Riccardo Ballerini che fin da subito ha creduto in questo grande potenziale ed anche agli abitanti di ugliancaldo che stanno cercando di recuperare e rilanciare questa area, un altro passo importante verso la difesa del territorio, verso il ripopolamento delle nostre amate montagne”

No comments

*