Le morde la mano e rapina una ragazza, catturato alla Stazione

0

PISA -La Polfer di Pisa ha tratto in arresto due cittadini extracomunitari per due fattispecie diverse di reato.

Verso le 21.00, gli operatori impiegati nel controllo del territorio della stazione di Pisa centrale, hanno individuato e fermato un pericoloso criminale di origini tunisine nei cui confronti, il giorno precedente, era stato emesso un ordine di custodia cautelare in carcere. La cattura è stata disposta a seguito di una rapina che G.K. (27 anni) ha commesso qualche mese fa a Pisa in via Corridoni, quando, insieme ad un complice, strappò uno zaino ad una ragazza dopo averle dato un morso alla mano con cui tentava di proteggerlo. Polizia Ferroviaria ha assicurato il criminale nella Casa Circondariale di Pisa.

Nel tardo pomeriggio di ieri, inoltre, la PolFer ha sorpreso un cittadino senegalese che era intento a spacciare nella Piazza della Stazione. Grazie al controllo tempestivo degli operatori, è emerso che deteneva circa 25 grammi di hashish pronti per la vendita al dettaglio. Presentato in giudizio per direttissima, N.M. (41 anni) è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

No comments

*