L’ex ministro Giovanni Maria Flick inaugura l’anno accademico della Fondazione Campus

0

LUCCA – ( di Valentina Ferrante ) – Venerdì 30 gennaio la dodicesima cerimonia di apertura dei corsi in Scienze del Turismo che Fondazione Campus organizza in collaborazione con le università di Pisa, Pavia, della Svizzera Italiana di Lugano e FLAFR (Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca).
A partire dalle 10,30 nell’auditorium di San Girolamo a Lucca il fitto programma della mattinata vedrà avvicendarsi numerosi interventi. Il benvenuto di Salvatore Veca, presidente di Fondazione Campus, i saluti dei rappresentanti delle istituzioni locali e la presentazione di Pier Luigi Sacco, Direttore Scientifico della Fondazione Campus, faranno da apristrada all’attesissima prolusione che quest’anno porta una firma d’eccellenza. Giovanni Maria Flick, giurista e politico italiano, magistrato, docente universitario, ex Ministro della Giustizia e presidente emerito della Corte Costituzionale avrà il compito di trattare uno degli argomenti più attuali e discussi del momento. Il titolo della sua relazione è “L’articolo 9 della Costituzione: dall’economia di cultura all’economia della cultura. Una testimonianza del passato, una risorsa per il futuro”.
In un’Italia in evoluzione, in un periodo in cui Costituzione e Cultura rappresentano due punti di focale importanza, l’esperienza e il curriculum di Giovanni Maria Flick sono quel che serve per una sintesi perfetta. A soli 24 anni vince il concorso in magistratura qualificandosi primo a livello nazionale. Nel 1976 lascia la magistratura e intraprende la carriera di avvocato penalista. Nel 1996 è Ministro della Giustizia nel governo Prodi I. Nel febbraio del 2000 viene nominato giudice della Corte costituzionale dal presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi e ne diventa presidente nel 2008. Attualmente è professore emerito di Diritto penale all’Università Luiss di Roma, dove ha insegnato fino alla nomina a giudice costituzionale.

 

No comments

*