Lo lascia e lui la prende a pugni e calci sulla pancia e le ruba il telefono: 16enne denunciato

0

FIRENZE – I due ex fidanzati di 16 anni si sono incontrati in Piazza San Jacopino per chiarire la loro situazione. Il ragazzo le ha chiesto di tornare insieme ma l’ex gli ha ribadito di avere un nuovo fidanzato e che con lui non sarebbe tornato. A quel punto il ragazzo l’ha afferrata per il collo, stringendola, e contestualmente le ha sferrato dei pugni in pancia e dai calci, lasciandola per un attimo senza respiro. La ragazza è riuscita a prendere il telefono per contattare la madre e chiedere aiuto ma l’ex le ha strappato il telefono di mano dandosi alla fuga. La vittima lo ha inseguito fino a quando lo stesso, in via Maragliano, è tornato indietro per raggiungerla e tapparle la bocca in quanto aveva visto una pattuglia dei Carabinieri. Riuscito a scampare al pericolo il ragazzo contattava un suo amico che caricava i due nella sua auto. Arrivati in via Rossellini, dopo le suppliche della ragazza di restituirle il telefono e di lasciarla stare, il ragazzo le ha consegnato il cellulare e l’ha fatta scendere. Solo allora la vittima è riuscita a chiamare il 112. Giunti immediatamente i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tranquillizzato la ragazza che veniva affidata ai genitori e cercato il suo aggressore che una volta trovato è stato deferito in stato di libertà per rapina. La vittima ha riportato lievi lesioni.

No comments

*