Lotta al “tarocco”, blitz in piazza dei Miracoli

0

PISA – A decorrere dal mese di giugno, per contrastare fenomeni quali l’abusivismo commerciale e incrementare la sicurezza nel centro storico tra Piazza delle Vettovaglie, Piazza dei Cavalieri e Corso Italia, nonché nei pressi di Piazza dei Miracoli, è stata sperimentata una nuova formula di servizi congiunti tra Polizia Municipale e  Carabinieri.

In particolare, sul fronte del contrasto all’abusivismo commerciale, tutti i giorni, pattuglie miste della Polizia Municipale e dei Carabinieri, nelle aree di Piazza dei Miracoli e nelle vie adiacenti, hanno continuato ad effettuare mirati servizi congiunti, mentre sul fronte della sicurezza nel centro storico quotidianamente pattuglie a piedi di Polizia Municipale e Carabinieri vigilano le vie tra Piazza dei Cavalieri, Piazza delle Vettovaglie e Corso Italia. Spesso il presidio è rafforzato dall’impiego della Stazione Mobile sia della Polizia Municipale che dei Carabinieri lasciata in sosta in Piazza Garibaldi come punto di riferimento per i cittadini. Il servizio, in diverse circostanze, è orientato anche al controllo dei cani e alla regolare tenuta degli animali, grazie all’ausilio fornito da personale delle Guardie Ecozoofile. La loro costante presenza ha permesso, da un lato, di accertare la regolarità dei cani, ma soprattutto ha cercato di educare alla loro tenuta, in quanto, spesso, gli animali venivano tenuti senza guinzaglio e i proprietari erano sprovvisti dei kit per la pulizia.

Numerose sono state anche le multe elevate per divieto di sosta sui lungarni tra Piazza Garibaldi e Piazza della Berlina, che si rendono ancora necessarie per porre un freno all’insana abitudine della sosta selvaggia, che oltre a provocare in varie circostanze incidenti stradali, impediva il regolare transito anche dei mezzi di soccorso.

Uno sforzo importante che da giugno ad oggi ha visto l’esecuzione di 460 servizi anticontraffazione e 300 servizi di vigilanza nel centro storico con l’impiego complessivo rispettivamente di 1800 tra Agenti e Carabinieri nel primo caso e di 1200 nel secondo.

Nel dettaglio, in quest’ultimo fine settimana, in ripetuti interventi nelle stradine di accesso a Piazza dei Miracoli e in particolare al parcheggio scambiatore di Via Pietrasantina, i Carabinieri e gli Agenti hanno sequestrato oltre 2000 oggetti contraffatti, tra borse, borselli, cinture, occhiali da sole e orologi. Scoperto durante l’intervento, un deposito di merce contraffatta nei pressi del parcheggio scambiatore, ricavato dietro le aiuole proprio a ridosso della stradina pedonale percorsa dal flusso di turisti da e verso Piazza dei Miracoli.

Un importante intervento, invece, è stato effettuato nella notte di sabato su domenica in Piazza dei Cavalieri per arginare il fenomeno della vendita abusiva di birra. In particolare il servizio ha visto impiegato personale in abiti civili sia dei Carabinieri che della Polizia Municipale che è stato piazzato nelle vie di accesso alla Piazza. Verso la mezzanotte è scattato il blitz durante il quale sono stati fermati quattro bengalesi, altri si sono dati alla fuga abbandonando i carrelli. Al termine dell’intervento sono stati sequestrati 8 carrelli sui quali erano trasportate in borse termiche oltre 1500 bottiglie di birra. I quattro bengalesi sono stati foto segnalati e solo uno è risultato con permesso di soggiorno. A ognuno di loro è stata contestata una violazione amministrativa contenuta in una legge regionale che prevede una sanzione di 5000,00 ciascuno.

 

No comments

*