A Lucca la Conferenza regionale dell’agricoltura e dello sviluppo rurale

0

LUCCA (di Marta Del Nero) – Mercoledì 5 e giovedì 6 aprile prossimi si terrà al Real Collegio a Lucca la terza “Conferenza regionale dell’agricoltura e dello sviluppo rurale”, promossa dalla Regione Toscana.

Nel 2016 era stata la volta di “Coltiviamo il futuro”, precedente edizione della conferenza. In quella di aprile sarà, dunque, possibile fare un resoconto della situazione, portando in evidenza ciò che è stato fatto negli ultimi 10 anni nei settori forestale, agricolo, agroalimentare e rurale, delineando, al tempo stesso, un piano di sviluppo da realizzare nei prossimi anni, a partire dal 2020.

Nel corso della manifestazione, in ragione degli argomenti trattati, si svolgerà in parallelo pure Il Psr Feasr 2014-2020 (Piano di sviluppo rurale della Regione Toscana), mentre per quanto riguarda la Conferenza stessa, i due giorni di evento (dalle 14 alle 18.30 il 5 aprile e dalle 9.30 alle 18.00 il 6 aprile) si articoleranno seguendo 5 tavoli tematici:

  • innovazione e trasferimento delle conoscenze, cooperazione in agricoltura e nello sviluppo rurale
  • agrobiodiversità, prodotti di qualità e promozione, tradizione e sostenibilità alimentare
  • sviluppo e vivibilità delle aree rurali, leader e diversificazione
  • montagna, foreste, agricoltura e sostenibilità ambientale, contrasto ai cambiamenti climatici
  • competitività, filiere e giovani e approccio agli strumenti finanziari

Presenzieranno alla manifestazione sia i rappresentanti regionali del mondo agricolo e rurale, sia le autorità UE nazionali e regionali, riuniti per affrontare le problematiche di rilievo nelle materie trattate e discutere sui possibili programmi da mettere in atto.

Si ricorda, in conclusione, che per partecipare è possibile registrarsi attraverso un apposito form di iscrizione, scegliendo le sessioni tematiche di interesse, entro il 31 marzo 2017.

No comments

*