Marito violento aggredisce moglie e figlia: arrestato

0

VINCI – I Carabinieri della stazione di Vinci sono intervenuti in un’abitazione del centro poiché era stata segnalata un’aggressione in famiglia. Sul posto era già intervenuto personale del 118 che prestava le prime cure alle vittime. I militari si sono trovati davanti una famiglia composta da madre e tre figlioletti dell’età di 19, 15 e 6 anni, quest’ultimo in braccio alla madre, tutti in lacrime e scossi per quanto accaduto. Dalla ricostruzione è emerso che per l’ennesima volta il capo famiglia aveva picchiato la moglie e la figlia maggiore. Nel corso dell’aggressione aveva provocato lividi alla figlia maggiorenne e tirato una folte ciocca di capelli alla moglie, provocando rispettivamente 10 e 15 giorni di prognosi. Le vittime facevano presente che da quando si erano trasferiti nella nuova abitazione a Vinci le discussioni e le aggressioni erano frequenti, 2/3 alla settimana, e che la situazione si era aggravata da quando l’uomo di casa aveva avuto un incidente, infatti da li la vita coniugale era diventata un incubo fatto di aggressioni e violenze scatenate per futili motivi. L’uomo, un cinese di 46 anni, incensurato è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e messo a disposizione della magistratura fiorentina

No comments

*