Martina Del Giacco è scomparsa, l’appello del Prefetto Romeo: “Fate un tam tam”

0

PISA – Summit in Prefettura questa sera a Pisa, per la scomparsa di Martina Del Giacco ( leggi anche:“Addio”. Manda un messaggio alle amiche e scompare ). Le ricerche, senza sosta, della ragazzina scomparsa da Fornacette, dopo un messaggio di addio inviato via whatsapp alle amiche, proseguono senza sosta: attivato anche l’Esercito, oltre che i cani  e i sub in Armo. La minorenne sarebbe stata vista a Viareggio. Quando si e’ allontanata era vestita con leggins e una maglietta, ma non indossava giubbotti. Aveva con se’ il suo telefono cellulare che pero’ risulta spento. Il Prefetto di Pisa, dottor Valerio Massimo Romeo rivolge un appello a tutti: fare un tam tam, anche tramite Facebook, e chiunque abbia notizie chiami subito 113, 112, 117, 115, 118 e anche le redazioni dei giornali. Per contattare Tgregione.it è disponibile il numero telefonico 3460334150

“Dobbiamo continuare a cercare Martina senza soste, 24 ore al giorno finche’ non la troviamo. So che finora sono stati fatti tutti gli sforzi, ma dobbiamo andare avanti con lo stesso impegno e la stessa determinazione”, queste le parole del Prefetto Romeo -: “Voglio anche rivolgere un appello ai suoi amici e alle sue amiche  affinche’ segnalino qualunque cosa venissero a sapere o possa essere di interesse sulla scomparsa di questa ragazza”. Da quasi 48 ore non si hanno piu’ notizie: alle 21.32 di domenica sera le telecamere di sorveglianza della sua casa l’hanno ripresa mentre scavalcava il cancello del cortile dell’abitazione e si allontanava a piedi, con in mano il suo cellulare che da qualche minuto piu’ tardi, hanno accertato i carabinieri interrogando il gestore telefonico, risulta spento “per uno spegnimento da rottura”. Un quarto d’ora dopo una donna l’ha avvistata su un ponte sull’Arno a circa 500 metri di distanza da casa che camminava in direzione di Vicopisano, poi piu’ niente. Le ricerche proseguiranno tutta la notte e da domani mattina riprenderanno anche lungo il fiume in battello. “L’obiettivo – ha precisato Romeo – e’ quello di setacciare tutta la zona fino a saturazione”. Il Comune di Calcinaia invece sta distribuendo le foto della ragazzina a tutti gli esercizi commerciali del paese.

No comments

*