Mega rissa al bar, denunciati in sei

0

LUCCA -Ben tre gli equipaggi della Polizia di Stato  intervenuti presso il bar “Nelli” sul viale Europa, dove alcune persone avevano segnalato al 113 una violenta rissa. Gli uomini della Polizia, arrivati al bar, hanno trovato a terra una ragazza che lamentava dolori alla testa ed al fianco, a causa dei pugni ricevuti. La giovane era assistita dal fidanzato, anche lui coinvolto nella rissa. Sul posto l’operatore del 113 ha fatto arrivare un’ambulanza che ha trasportato la giovane presso il Pronto Soccorso per accertamenti. Gli agenti della Squadra Volante hanno identificato i trenta avventori presenti in quel momento nel locale, riuscendo ad individuare sei dei corrissanti che sono stati accompagnati in Questura. A seguito delle audizioni dei testimoni e delle persone fermate, si è potuto ricostruire che poco prima si era formata una rissa fra due gruppi, uno composto da 4 persone di origine rumena, fra cui la giovane accompagnata in ospedale e l’altro di cinque o sei persone di nazionalità albanese, due delle quali fermate dagli agenti. Il tutto è scaturito da futili motivi dovuti a trascorsi legami sentimentali che coinvolgevano la ragazza rumena con uno dei ragazzi albanesi. Le sei persone, tutte ventenni, accompagnate in questura sono state denunciate in stato di libertà per rissa. Sono in corso indagini al fine di identificare gli altri correi cdileguatisi prima dell’arrivo della Polizia.

No comments

*