Meningite C, nuovo caso: 40enne vaccinato di San Marcello Pistoiese in ospedale

0

SAN MARCELLO PISTOIESE – La meningite C torna a colpire, nuovo caso in Toscana, colpito un uomo di 40 anni, residente a San Marcello Pistoiese, ricoverato dalla tarda serata di ieri  nel reparto di terapia intensiva, nell’ospedale San Jacopo a Pistoia. Il paziente è tuttora in prognosi riservata, ma le sue condizioni, al momento, sono stabili. Il quarantenne si era sottoposto a vaccinazione antimeningococco C lo scorso febbraio 2016. Già attivata dalla Asl l’inchiesta epidemiologica ed è in corso la profilassi ai conviventi e a coloro che nei 10 giorni precedenti l’esordio dei sintomi nel paziente hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con lo stesso. In particolare è emerso che  il 40enne dal 2 al 5 marzo ha partecipato a una gita con lo sci club Montagna Pistoiese a Dobbiaco, in Trentino. Per questo è già scattata la profilassi per quanti hanno avuto contatti con lui. Gli organizzatori della gita, avvertiti dall’Asl, hanno subito provveduto a rintracciare i circa 80 partecipanti al viaggio, inclusi gli autisti, che sono già stati sottoposti a profilassi.

No comments

*