Meningite, la vaccinazione prosegue in collaborazione con i medici di famiglia

0

LUCCA – La campagna di vaccinazione contro il meningococco di tipo C prosegue con la collaborazione dei Medici di Medicina Generale, con i quali l’Azienda USL 2 di Lucca ha firmato nei giorni scorsi uno specifico accordo.

L’Azienda USL 2 Lucca, nell’ambito del piano straordinario predisposto per sostenere la campagna regionale di prevenzione contro la meningite, ha già distribuito oltre 3mila dosi di vaccino e dalla prossima settimana arriveranno altre dosi che verranno messe a disposizione dei Medici di Famiglia.

Dunque, potranno rivolgersi al proprio Medico curante – per informazioni e per la vaccinazione – i giovani da 15 a 20 anni e anche le persone tra 21 e 45 che, sempre gratuitamente sul territorio dell’Azienda USL 2, vogliono farsi somministrare il vaccino.

Da evidenziare ancora che è stata individuata, come priorità, la vaccinazione contro il meningococco C dei “mai vaccinati” e successivamente quella di chi ha fatto solo una dose di vaccino o si è vaccinato molto tempo fa.

Come previsto dalla Regione Toscana, nelle strutture aziendali è disponibile un vaccino quadrivalente coniugato, sicuro ed efficace, che protegge contro i 4 ceppi prevalenti (A,C,W,Y). Il vaccino viene somministrato in dose unica per iniezione intramuscolare nel braccio.

L’Azienda ribadisce comunque che non siamo di fronte ad un’epidemia ma a casi singoli ed isolati. La campagna vaccinale viene quindi effettuata solo a scopo preventivo.

No comments

*