“Mi hanno rapinato, e minacciato col coltello”, denunciata: non era vero

0

CASTELFIORENTINO – I Carabinieri di Castelfiorentino, unitamente ai colleghi della Stazione di Gambassi Terme, hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Firenze una 25enne italiana ritenuta responsabile di simulazione di reato. Due settimane fa la giovane aveva denunciato di essere stata avvicinata da uno sconosciuto armato di coltello mentre, in orario serale, stava facendo rifornimento presso un distributore di benzina di Gambassi Terme, e di essere stata rapinata di un’esigua somma di denaro. Le indagini hanno consentito di accertare che la rapina in realtà non era mai avvenuta

No comments

*