Minorenni arrestati dalla polizia per una serie di furti.

0

PISA – D.F. rumeno del 1999 e K.L. albanese del 1988 sono stati tratti in arresto per furto questa notte aggravato a bordo di un veicolo in sosta. La Procura per i minorenni di Firenze ha disposto l’accompagnamento presso il CPA di Firenze, in attesa dell’udienza di convalida. Alle 4,00 di questa notte una pattuglia della volante in servizio per la prevenzione e repressione dei reati in località Riglione notava due soggetti, entrambi indossanti il casco protettivo, che si aggiravano tra le auto in sosta e che, alla vista dell’auto della Polizia, cercavano di nascondersi. Gli agenti che li avevano individuati procedevano all’immediato controllo identificando i due. Uno aveva con se un cacciavite della lunghezza complessiva di cm 23, mentre l’altro aveva con sé un paio d’occhiali da sole marcati “Ray Ban” ed una torcia a pile. Il controllo esteso al vano sottosella del ciclomotore evidenziava la presenza di un paio d’orecchini con perla marcati “Miluna” acquistati presso il Centro Orafo Pisano ed ancora custoditi nella confezione di vendita e di un telefono cellulare marcato “Vodafone”.

Successivamente gli agenti verificavano la targa per ciclomotore accertando che era abbinata ad un cicolomore diverso, pertanto risultavano di provenienza furtiva sua lo scooter che la targa. L’esame dei luoghi del controllo evidenziava la presenza di un’autovettura in sosta, una FIAT “PUNTO” che risultava avere lo sportello sinistro con evidenti segni di forzatura, dalla quale, nel corso degli accertamenti risultavano esssere stati asportati gli occhiali marcati Ray Ban e gli orecchini. Stante quanto emerso i due giovanissimi ladri sono stati dichirati in arresto e messia disposizione dellla Procura per i minorenni di Firenze che ne ha disposto l’accompagnamento presso il centro per minori CPA di Firenze in attesa dell’udienza di convalida.

No comments

*