A Montignoso la seconda unione civile, dopo lui e lui si sposano due lei

MONTIGNOSO – Seconda unione civile nel comune di Montignoso. Dopo lui e lui ( LEGGI ANCHE: Lui e lui sposi: a Montignoso la prima unione civile della . ) è stata la volta di due lei.  Un matrimonio che S.S. e S.L., entrambe viareggine, aspettavano da ben 20 anni.

Il ricevimento, per la festa più esclusiva di tutte, è stato celebrato nei giardini della Villa Bernardini a Lucca dove un caro amico, di fronte ai 150 invitati alla festa, ha letto gli articoli dei diritti e doveri spettanti alle due donne – ai sensi della legge entrata in vigore da poche settimane – e ha aggiunto un richiamo personale al “vincolo di fedeltà, in quanto sinonimo di rispetto, nonché valore fondante di ogni unione”. “Abbbiamo fatto crescere l’erba su Marte” hanno detto le spose, per sottolineare l’importanza del loro amore nato e cresciuto nell’ombra di un terreno arido, si sono dovute nascondere per due decenni per poter difendere il loro amore. Fino a ieri, quando l’amore ha vinto con una festa tutta viareggina, l’entusiasmo alle stelle, vecchi rancori lasciati al vento e un cocktail di emozioni che hanno portato le lacrime agli occhi anche ai cuori più duri. La festa si è conclusa a notte fonda con una dedica da parte del dj Andrea Paci alle spose che hanno ballato tra le lacrime sulle note della canzone “L’ultima notte al mondo” di Tiziano Ferro.

Lascia un commento