Morì sulla FiPiLi, assolto il fidanzato: rinviate le carte in Procura per valutare eventuali colpe di Anas

0

FIRENZE – E’ stato assolto il fidanzato di Carolina Contini, la donna morta nel 2013 in un incidente stradale sulla Fi-Pi-Li.. Il giovane, all’epoca 28enne, era alla guida della macchina, una Mini, finita contro il guard – rail, dove viaggiava la ragazza, e fu accusato di negligenza nella guida. Il giudice ha rinviato le carte alla Procura per valutare eventuali responsabilità dell’Anas.

No comments

*