Morta in hotel, il portiere dà l’allarme: non si esclude un overdose

0

FIRENZE – L’hanno trovata morta in un albergo in via Pisana. Sul corpo della donna, un’italiana sui 30 anni, non c’erano evidenti segni di violenza e non è esclusa l’ipotesi di una morte per overdose da stupefacenti. Ad allartare il 118 è stato il portiere dell’hotel, e sul posto è arrivata anche la Polizia che sta ricostruendo quanto accaduto
Il cadavere intanto, su disposizione del magistrato di turno, è stato trasferito all’istituto di medicina legale in attesa dell’autopsia

No comments

*