Movida violenta, denunciati due minorenni

0

LIVORNO – A conclusione di accurate indagini condotte dalla Polizia di Stato (Squadra Mobile di Livorno) sono state deferite alla competente A.G.  – Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze – due ragazzi di 16 e 17 anni, livornesi, autori in concorso tra loro di una aggressione avvenuta la notte tra il 18 ed il 19 novembre 2017 nel quartiere Venezia.

Le due vittime, anch’esse minorenni, erano state aggredite per futili motivi dopo che uno di questi aveva casualmente urtato la spalla di uno dei suoi aggressori, mentre si trovavano in P.zza dei Domenicani, luogo abituale di ritrovo e molto frequentato dai ragazzi della “movida” serale.

Immediatamente dopo il casuale urto spalla contro spalla, l’aggressore aveva una reazione rabbiosa ed oltremodo spropositata, scagliandosi con violenza contro la parte offesa, facendolo cadere a terra, dove continuava a colpirlo con calci, anche sul volto, tanto da provocargli la lesione del setto nasale. Contemporaneamente altri ragazzi si scagliavano contro un amico della vittima, che anch’esso caduto a terra, veniva colpito con calci e pugni su tutto il corpo.

Le indagini immediatamente avviate, grazie anche alla collaborazione di altri giovani presenti sul luogo dei fatti,  permettevano di identificare con certezza i due autori materiali del grave fatto in argomento.

I predetti venivano pertanto deferiti alla competente A.G. per concorso in lesioni aggravate.

 

No comments

*