Muore schiacciato da un albero che stava tagliando: ritrovato all’alba in un bosco, lascia moglie e due figli

PISTOIA -Tregedia sulle colline pistoiesei.  Un uomo di 50 anni, di origini albanesi, è morto schiacciato da un albero che stava tagliando. L’uomo era uscito nel pomeriggio di ieri, e la moglie, non vedendolo rincasare per sera, ha dato l’allarme contattando i Carabinieri. Le ricerche, da parte dei militari dell’Arma, sono andate avanti tutta la notte. Prima è stata ritrovata l’auto del 50enne, lasciata  lungo via Nuova di Campiglio, ma a causa dell’oscurità, le ricerche si sono interrotte fino all’alba. Poi, questa mattina verso le 6, il corpo senza vita è stato ritrovato in un bosco tra Campiglio e Gello. L’uomo, Nikolin Gjieka, che lavorava in proprio, come taglialegna e giardiniere, lascia la moglie e due figli.