Nasconde la droga nella cappa della cucina, arrestato

0

FIRENZE – Durante la serata di ieri, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Firenze si sono concentrati in Piazza Indipendenza, zona segnalate dai cittadini, in varie occasioni, come luogo di spaccio di sostanze. I militari del Provinciale di Firenze solo nei primi dieci giorni di marzo nella zona hanno arrestato 6 persone per droga con il sequestro di circa 750 grammi di sostanza stupefacente di vario genere. Anche ieri l’attività ha dato i suoi frutti. Infatti, i Carabinieri della Stazione Firenze, poco prima delle 23.00, nel corso di un controllo nei pressi della piazza notavano la presenza di quattro cittadini extracomunitari di cui uno, alla loro vista, gettava a terra due involucri contenente 0,5 grammi di cocaina che veniva prontamente raccolta dai militari. A quel punto i Carabinieri effettuavano accertamenti più approfonditi sulla sua persona e presso il suo domicilio. L’extracomunitario, un marocchino di 41 anni, già noto per i suoi precedenti di droga, si era ingegnato un curioso nascondiglio per la sua “roba”…la cappa della cucina, dove i carabinieri hanno trovato 5 panetti di hashish del peso di circa 500 grammi. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

No comments

*