“Nè profughi, nè migranti: sono clandestini”

0

PISA – “Bambini, non vi fate confondere, non sono nè profughi nè migranti: sono clandestini”. Lo ha detto, chiudendo il comizio a Pisa, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini rivolgendosi ad alcuni bambini che poco prima aveva invitato sul palco.
Poi parlando del presidente della Toscana e tornando a criticare la foto scattata alcuni mesi fa dal governatore insieme a una famiglia di rom e postata da Rossi su facebook ha aggiunto: “Rossi è quello che si fa fotografare con la famiglia rom. Chi si somiglia si piglia”. “Tra due settimane – ha concluso Salvini rivolto alla platea – non dico che vinciamo, ma almeno proviamo a giocarci la partita. Ma andate casa per casa a conquistare ogni singolo voto perchè il treno del cambiamento non passa ogni giorno e ora è il momento di prenderlo”.
Il comizio di Pisa si è chiuso senza incidenti: davanti al Green Park Resort di Calambrone non c’erano i contestatori che invece hanno accompagnato quasi tutta la giornata toscana del leader della Lega Nord.

No comments

Rossana Casale al Caffe della Versiliana

Venerdì 11 luglio alle 18,30 Rossana Casale sarà la protagonista del primo degli Incontri al Caffè della Versiliana organizzati in collaborazione con la Fondazione Giorgio ...