Neonata abbandonata nella culla dei bambini non desiderati

0

FIRENZE – Una volta c’era la ruota degli innocenti. E li venivano abbandonati i figli non graditi. E’ di oggi la notizia di una neonata lasciata  nella culla termica per bimbi non desiderati, installata dal 2012 all’ospedale fiorentino di Careggi. La piccola, trovata dal personale sanitario, allertato dalle telecamere, è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva ma sta bene. La culla è un’area di accoglienza attrezzata e riscaldata, realizzata per garantire le migliori condizioni di sopravvivenza al neonato consegnato in anonimato all’ospedale per l’adozione.. Si tratta, spiega la direzione di Careggi in una nota, del primo progetto “in Italia a tutela dell’infanzia attraverso la realizzazione di strutture attrezzate per l’accoglienza dei neonati e con una campagna di informazione e sensibilizzazione multilingue per la prevenzione dell’abbandono dei neonati in collaborazione con la Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze”.

No comments

*