Non rientra in carcere, beccato dai Carabinieri: arrestata anche una donna per evasione

0

PISTOIA – I militari del Norm hanno arrestato una 31enne di origini bulgare, S.N.,  residente a Pistoia, per evasione. La donna, sottoposta agli arresti domiciliari disposti dal Gip di Pistoia per un furto aggravato commesso all’interno della Chiesa dello Spirito Santo nel gennaio di quest’anno, è stata sorpresa da una pattuglia della radiomobile mentre  transitava a piedi in via delle Mura, lontano dal suo domicilio, in palese violazione degli obblighi impostigli. Nella direttissima di ieri il giudice l’ha condannata a 10 mesi di reclusione, con la sospensione dell’esecuzione della pena e il ripristino degli arresti domiciliari.

I militari del Norm hanno sottoposto a controllo S.C., pregiudicato  63enne,  residente ad Arezzo, il quale è risultato essere un detenuto in regime di semilibertà non rientrato nel carcere di Arezzo presso il quale avrebbe dovuto trovarsi entro le 21,00 di ieri. L’uomo, sul cui conto  il tribunale di Firenze aveva già emesso un  ordine di ripristino della carcerazione e che  è stato fermato in via Montalbano mentre era a bordo dell’auto di una persona risultata per il momento estranea alle sue vicende giudiziarie,  è stato condotto al carcere di Prato.

No comments

*