Non vuole pagare il biglietto sul bus, interviene la Polizia e arresta il passeggero: era ricercato

PISA – Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per il controllo del territorio nell’ ambito del comune di Pisa una pattuglia della Polizia è intervenuta in centro città per una persona che a bordo di un autobus non voleva pagare il biglietto.

Gli agenti nell’ identificarlo per M.M. del 1993, accertavano tramite le banche dati a disposizione delle Forze di Polizia come lo stesso avesse a carico un provvedimento di carcerazione emesso dall’ Ufficio Esecuzioni del Tribunale di Pavia per reati di lesioni aggravate, maltrattamenti in famiglia e danneggiamento.

L’uomo, di fatto un senza fissa dimora è stato dichiarato in arresto ed accompagnato dagli agenti in carcere in regime di detenzione.