Nuotare e ballare, nell’azzurro di Portovenere e con le note di Radio Nostalgia

0

Sabato 19 luglio torna la piscina naturale a Portovenere.

A partire dalle 15.00 migliaia di bagnanti avranno la possibilità di nuotare liberamente in una delle tratte di mare più belle del Golfo dei Poeti.

Anche quest’anno lo potranno fare nuotando e ballando la musica dei deejay di Radio Nostalgia che per il secondo anno consecutivo e la radio ufficiale dell’estate di Porto Venere.

50.000 watts per amplificare la musica di Luca Pedonese e la voce di Andrea Secci che domani trasformeranno Porto Venere in una discoteca per 4 ore.

L’interdizione del traffico dei mezzi nautici nell’Area di Tutela Marina consente di stare in acqua senza problemi in un tratto di mare che invece come consuetudine è molto trafficato. Organizzazione a cura del Parco Naturale Regionale di Porto Venere, che si avvale della collaborazione di volontari e istituzioni, prima di tutte la Capitaneria di Porto della Spezia. La sicurezza dei bagnanti nell’arco della giornata sarà assicurata dalla presenza dei mezzi nautici di soccorso messi a disposizione da Cnes, Vigili del Fuoco, Comsubin, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza. Saranno impegnate anche molte associazioni di volontari quali il Cai, il Soccorso Alpino, la Protezione Civile, il Mangia Trekking, la Pro Loco, gli Amici del Mare e l’Unione Sportiva Porto Venere.

No comments

*