Nuovo caso di meningite, grave una ragazza

0

AREZZO – Un nuovo caso di meningite in Toscana. Ad essere colpita da meningococco di tipo C è stata una 31enne del Valdarno, ricoverata in rianimazione in condizioni gravi all’Ospedale Gruccia. La Asl aretina ha predisposto la profilassi per tutte le persone che sono state a contatto con la giovane che lavora in un centro commerciale.

Relativamente al caso di meningite da meningococco C verificatosi a Montevarchi, l’assessore al diritto alla salute dichiara un elevato livello di attenzione della Regione per la progressione di meningiti sul territorio regionale. Al momento la situazione è ancora compatibile con i casi registrati negli ultimi anni, anche se emerge una peculiare sequenza e distribuzione geografica. A questo riguardo, l’assessore ricorda che la Regione è già intervenuta con misure straordinarie, e informa che, in caso di ulteriore evoluzione, è pronta a intervenire con nuove iniziative. L’assessore assicura che aggiornerà periodicamente i cittadini sulla base delle risultanze della task force regionale dedicata.

No comments

*