Occultava droga all’interno della propria abitazione: in manette operaio

0

CARRARA – Nella serata del 20 giugno scorso sono stati i Carabinieri del NORM della Compagnia di Carrara ad arrestare in flagranza di reato un insospettabile operaio del luogo, trovato in possesso di mezzo etto di cocaina.

I Militari del Nucleo Operativo si erano insospettiti per un anomalo andirivieni di giovani che si recavano presso l’abitazione in uso all’uomo.

Al termine degli accertamenti e dopo una serie di appostamenti i Militari decidevano di intervenire per capire se quegli incontri fossero legati a qualche illecita attività.

I Carabinieri, hanno aspettato che l’operaio uscisse di casa: lo hanno fermato, identificato e successivamente sottoposto a perquisizione personale.

All’interno degli slip sono state rinvenute quattro dosi di cocaina.

Scattava l’immediata perquisizione domiciliare che consentiva di rinvenire circa cinquanta grammi della stessa sostanza, oltre al materiale comunemente utilizzato per il taglio ed il confezionamento della droga.

In considerazione del discreto quantitativo di droga sequestrato, l’operaio, peraltro incensurato, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

Agli operanti avrebbe detto che aveva iniziato a spacciare per problemi economici.

No comments

*