Occuparono Sant’Agostino, Digos e Arma denunciano 24 giovani

0

LUCCA  – Al termine di specifica attività investigativa, condotta dalla Digos e dall’Arma dei Carabinieri di Lucca, 24 persone sono state denunciate in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di Invasione di terreni ed edifici, Oltraggio e Resistenza aggravata a pubblico ufficiale.

Le indagini, condotte dalla Digos della Questura di Lucca e dal Nucleo Informativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Lucca, sono scaturite in seguito a quanto si è verificato nelle fasi esecutive ed immediatamente successive allo sgombero del “Chiostro di S. Agostino” avvenuto il 29 ottobre scorso ( leggi anche:Torpedo e Collettivo Studenti occupano Sant’Agostino )

In quella data, un gruppo di giovani aveva occupato il suddetto stabile al fine di organizzare una contro-iniziativa alla manifestazione denominata “Lucca Comics & Games 2014”, l’immediato intervento di Polizia e Carabinieri ha consentito di sgomberare l’edificio e di identificare i responsabili della malsana iniziativa ( leggi anche:Sgomberato il Sant’Agostino, l’occupazione lampo è finita .. ), tra di essi anche alcuni minorenni, la cui posizione giudiziaria è stata posta al vaglio della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Firenze.

No comments

*