Ombrelloni e sdraio abusive, blitz sulla spiaggia e sequestro

0

CASTAGNETO CARDUCCI – Blitz sulla spiaggia libera di Marina di Castagneto Carducci per mano della Capitaneria di Porto e vigili urbani di Piombino. I militari in divisa bianca hanno effettuato un maxi sequestro di sdraio e ombrelloni ‘abusivi’.  500 in tutto le attrezzature da spiaggia sequestrate l’altra notte nel corso di un’operazione congiunta tra Capitaneria di porto di Piombino e polizia municipale di Castagneto. Sdraio e ombrelloni erano stati illegalmente installati sul tratto di costa libera in questione, oltre il tramonto.

Nella serata di ieri, si legge nella nota ufficiale, il personale della Guardia Costiera, sotto la coordinazione  dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino e con personale della Delegazione di Spiaggia di San Vincenzo (4 uomini), congiuntamente a quello della Polizia Municipale di Castagneto Carducci (2 uomini), ha effettuato una ulteriore operazione congiunta per il controllo del territorio finalizzato, in particolare, a prevenire e reprimere fenomeni illegali di occupazioni non autorizzate di aree demaniali marittime.L’attività effettuata rientra dell’ambito della consueta vasta operazione a carattere nazionale per il controllo del territorio denominata “Mare Sicuro”, disposta dal Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Particolare attenzione, anche a seguito di precedenti lamentele da parte di privati cittadini, ed anche a seguito di recenti sopralluoghi che evidenziavano che il fenomeno era ancora presente in molti tratti di costa libera del territorio, è stata posta nell’individuare fenomeni di occupazioni abusive di arenile mediante l’installazione/permanere oltre il tramonto di attrezzature da spiaggia (ombrelloni e sdraie) oltre il tramonto. Vieppiù che questo tipo di comportamento, oltreché illecito, rappresenta un ostacolo al regolare svolgimento del servizio di pulizia degli arenili. L’ operazione in questione  ha permesso di individuare e sequestrare quasi 500 articoli tra ombrelloni e sedie a sdraio illecitamente installati/lasciati sull’arenile di Marina di Castagneto Carducci oltre il tramonto. I servizi di controllo del territorio continueranno quotidianamente per tutta la stagione estiva al fine di garantire un tranquillo e sereno svolgimento dei servizi turistico/balneari. In particolare, per il fenomeno in questione, i servizi saranno indirizzati verso le spiagge a nord e a sud dell’abitato di Marina, in concomitanza con in campeggi ivi presenti, ove il fenomeno “dell’ombrellone selvaggio” sembra particolarmente presente in questo momento della stagione estiva.

No comments