Ospedale Barga, Staccioli e Donzelli: “Penalizzati lavoratori e pazienti”

0

BARGA – “Come temevamo l’ospedale di Barga paga le politiche in tema di sanità pubblica della Giunta Regionale che guardano ben poco al territorio e alle eccellenze dei vari presidi, e molto a logiche poco funzionali al servizio che deve essere offerto”, esordiscono così i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Marina Staccioli e Giovanni Donzelli.
“Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di visitare e parlare dell’ospedale di Barga, delle difficoltà nelle quali si trova e della necessità che ci fosse complementarietà con i servizi dell’ospedale di Castelnuovo, di modo da valorizzare le eccellenze delle singole strutture e al contempo fornire un’offerta in linea con i tagli alla sanità – proseguono – oggi leggiamo che il servizio di day-hospital oncologico, tra l’altro ben funzionante, verrà spostato a Castelnuovo, depotenziando il presidio di Barga e creando numerosi disagi per i malati che dovranno recarsi fino nel capoluogo”.
“Da parte nostra resta il sostegno alla realtà di Barga e al suo ospedale, e chiediamo che si rifletta bene prima di compiere certe scelte che, oltre al lavoro degli addetti, penalizza soprattutto i malati”.

No comments

*