Ospedali Garfagnana: “”No al depotenziamento”

0
GARFAGNANA – “Prima di realizzare una nuova struttura ospedaliera con tutte le incognite che porta con sé, si pensi a tenere in piedi nel modo più efficiente possibile quelle esistenti di Castelnuovo Garfagnana e Barga. Faremo le barricate per evitare in tutti i modi la chiusura dei presidi, perché la vita dei cittadini della Garfagnana vale come quella di tutti”. E’ quanto affermano il candidato a governatore per “Fratelli d’Italia – Liste civiche con Giorgia Meloni” commenta e la consigliera Marina Staccioli commentano la situazione dei presidi sanitari della zona.
“Tagliare i servizi e depotenziare le strutture significa non solo scaricarsi le responsabilità sulla salute dei cittadini – aggiungono – ma anche non mettere le persone che ci lavorano nelle condizioni migliori per poter operare. Siamo stufi di sentir parlare di eliminazione dei servizi, come quello della chirurgia che a Castelnuovo Garfagnana starebbe per diventare un reparto utilizzabile solo in ‘day hospital’. E non accetteremo nessuna soluzione che favorisca un territorio ad un altro, magari per ragioni politiche. Per questo ci batteremo fino in fondo per mantenere e rafforzare i presidi esistenti – concludono Donzelli e Staccioli – così come la qualità della sanità in tutta la Regione”.

No comments

*