Parapiglia in gelateria, in 8 sfasciano sedie e tavoli e accoltellano il titolare

1

MARINA DI PISA – Sono entrati come normali clienti, ma su di giri, e dopo aver ordinato un gelato hanno gettato i soldi addosso alla dipendente, una ragazza di 26 anni,  che si è giustamente risentita e chiesto un minimo di rispetto. I due, allora, hanno iniziato a urlare, e a buttare sedie e tavoli all’aria fino a quando il titolare, che era fuori del locale, non è intervenuto mandandoli via. Ma, dopo poco, gli energumeni, tutti albanesi, sono tornati con i rinforzi – erano in 8 – e preso un coltello dal banco del bar hanno sfregiato il proprietario alla faccia. Sotto choc chi ha assistito alla scena nella gelateria “Panna e cioccolato” di Marina di Pisa, mentre le volanti della Questura e le pattuglie dei Carabinieri e della Finanza si sono fiondate sul posto a sirene spiegate e lampeggianti accesi, bloccandone qualcuno. E’ caccia aperta ai fuggiaschi, che alla vista delle Forze dell’Ordine si sono dati alla macchia.

 

1 comment

  1. Hommer 7 agosto, 2017 at 10:56 Rispondi

    Ma fuggono da che cosa? Le forze dell’ordine corrono per che cosa? A questi individui nn gli verra’ inflitta nessuna pena, solo una semplice denuncia. Come al solito continueranno a danneggiare la nostra Italia.

Post a new comment

*