Passeggiata, Mugnai: “Recuperare i 9 milioni promessi e poi scomparsi”

0

FIRENZE – C’era una volta la Finanziaria regionale 2014. E pure quella 2015. In entrambe figurava un finanziamento regionale di 9 milioni da erogarsi in tre anni e destinato alla riqualificazione della Passeggiata a mare di Viareggio e delle sue traverse. Poi vennero le elezioni regionali, con l’avvio del Rossi bis. Ed ecco che nella Finanziaria 2016 puf: i 9 milioni non ci sono più. «Che fine hanno fatto? Come si possono recuperare nell’anno venturo? E perché l’accordo di programma in tutto questo frattempo non è stato siglato?» Sono in sostanza questi i quesiti che il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Stefano Mugnai sottopone ora alla giunta regionale, con un’interrogazione che prevede risposte in forma scritta.

Mugnai ricostruisce così, nel suo atto, gli stop and go della vicenda, a cominciare dal richiamo alla Legge Finanziaria toscana per l’anno 2014 approvata dal Consiglio regionale della Toscana nel dicembre 2013: «Al fine di completare la riqualificazione urbana e l’arredo della Passeggiata a mare di Viareggio e delle relative traverse a mare, finalizzati allo sviluppo del centro commerciale naturale di cui all’articolo 97 della legge regionale 7 febbraio 2005, n. 28 (Codice del commercio. Testo unico in materia di commercio in sede fissa, su aree pubbliche, somministrazione di alimenti e bevande, vendita di stampa quotidiana e periodica e distribuzione di carburanti) e al rilancio dell’offerta turistica di quell’area, la Giunta regionale all’Art.63 della Legge 77/2013 – scrive il capogruppo azzurro nell’interrogazione – si impegna ad erogare un finanziamento straordinario per un importo massimo di euro 3.000.000,00 per ciascuno degli anni 2014, 2015 e 2016, pari a euro 9.000.000,00 in tre anni, subordinatamente alla stipula di uno specifico accordo di programma con il Comune di Viareggio».

In seguito: «Il finanziamento è confermato nella Legge Finanziaria per l’anno 2015 approvata dal Consiglio regionale della Toscana nel dicembre 2014 nella dimensione dell’importo e nelle modalità di accesso». Tuttavia: «Dall’approvazione della Finanziaria 2014 ad oggi le amministrazioni comunali che si sono succedute non hanno provveduto alla stipula dell’accordo di programma utile al fine» anche se «il consiglio comunale di Viareggio in data 13 ottobre 2015 con voto unanime approvava una mozione per impegnare il Sindaco affinché provvedesse ad assolvere alle incombenze previste dall’Art.63 della legge regionale 77/2013 attraverso la stipula dello specifico accordo di programma con la Regione Toscana». Ora, ecco la Finanziaria 2016 e la conferma, arrivata a mezzo stampa da parte del Pd, che quel finanziamento per rifare il tratto di Passeggiata tra piazza Mazzini e il Centro congressi è «definitivamente sfumato».

E allora Mugnai domanda spiegazioni, chiedendo alla Regione di mettere nero su bianco «i motivi per i quali non abbia inserito in finanziaria il contributo di 9 milioni di euro finalizzato al rifacimento della Passeggiata di Viareggio», «i motivi per i quali non sia stato stipulato l’accordo di programma dalle amministrazioni locali» e «se il finanziamento possa essere previsto nel 2016».

No comments

*